Informazioni Utili

L'ufficio relazioni col pubblico é aperto:
Lun. 8.30/13.00
Gio. 8.30/13.00 – 14.00/18.00

Pronto Intervento: Tel: 059891820

Responsabili di area e Dirigenti ricevono solo su appuntamento.

Richiedi informazioni

MANUTENZIONE

Manutenzione

LA MANUTENZIONE

La procedura riguarda l’attività di manutenzione finalizzata al mantenimento delle condizioni abitative degli alloggi e le condizioni di sicurezza del patrimonio immobiliare gestito o di proprietà. Le richieste di intervento sono gestite:

  • a – durante l’orario di lavoro direttamente dall’ufficio manutenzione;
  • b – fuori orario di lavoro tramite segreteria telefonica che registra le chiamate.

Le condizioni iniziali delle abitazioni e dei locali presi in carico dall’Azienda sono registrate negli appositi verbali di consegna e consistenza sottoscritti da un rappresentante del Committente e da un rappresentante dell’Azienda che evidenziano le eventuali necessità di interventi per il ripristino di adeguate condizioni abitative e/o d'uso.

L’Azienda assicura il mantenimento e/o il ripristino delle suddette condizioni abitative e/o d'uso, attraverso:

  • Attività di manutenzione ordinaria (programmata e di pronto intervento)
  • Attività di manutenzione straordinaria, risanamenti, ammodernamenti ecc, concordati preventivamente con il Cliente Committente secondo quanto previsto nelle apposite convenzioni
  • La presa d'atto del suddetto stato di conservazione da parte dell'assegnatario avviene attraverso la compilazione del verbale di consegna presente nel kit di documentazione che l'inquilino riceve.

ATTIVITA' MANUTENTIVE

L’assegnatario è tenuto a eseguire tutte quelle ATTIVITA’ MANUTENTIVE che gli competono ai sensi del Codice Civile e del regolamento per la ripartizione degli oneri tra proprietà dell’immobile ed assegnatario, utili a conservare l’alloggio, le pertinenze e le parti comuni in buono stato d’uso. L’assegnatario può chiedere l’autorizzazione all’INSTALLAZIONE dei seguenti accessori:

  • inferriate
  • apparecchi a sporgere (unità esterne condizionatori)
  • condizionatori
  • porte blindate
  • tende parasole
  • sostituzione pavimenti/ rivestimenti /sanitari/infissi - altro

In tali casi l’installazione può essere effettuata solo dopo aver richiesto ed ottenuto il nulla osta da Acer. Il nulla osta va richiesto all’ACER e, se riguardante parti comuni del fabbricato in presenza di Condominio, lo stesso nulla osta va comunicato all’Amministratore per le necessarie autorizzazioni del Condominio.
Le spese per l’esecuzione del lavoro sono a carico dell’assegnatario.



pubblica annuncio