Informazioni Utili

L'ufficio relazioni col pubblico é aperto:
Lun. 8.30/13.00
Gio. 8.30/13.00 – 14.00/18.00

Pronto Intervento: Tel: 059891820

Responsabili di area e Dirigenti ricevono solo su appuntamento.

Richiedi informazioni

DIRITTI E DOVERI DELL'UTENTE

Diritti e doveri dell’utente

A seguito della Legge Regionale n. 24 del 2001 il patrimonio degli alloggi di edilizia pubblica è passato ai Comuni che lo assegnano con un atto amministrativo seguendo le graduatorie appositamente costruite; ad ACER Modena spetta il compito di consegnare l’alloggio e di occuparsi della sua gestione/manutenzione riscuotendo l’affitto dovuto e gli oneri condominiali conseguenti, se dovuti. A chi ha avuto in assegnazione un alloggio dal Comune competono dei diritti e dei doveri.

Diritti:

  1. occupare l’alloggio avuto in consegna sottoscrivendo il contratto di locazione con ACER
  2. Ottenere il cambio di alloggio quando quello assegnato non risulta più conforme al nucleo familiare (sovraffollamento, sottoutilizzo, situazione di disagio per presenza di soggetti con handicap).
  3. Ottenere una modifica del canone di affitto mensile se cambiano le condizioni del reddito familiare
  4. Ottenere gli interventi di manutenzione dell’alloggio secondo il regolamento che individua quelli a carico dell’utente e quelli a carico di ACER
  5. Partecipare alle decisioni per gli interventi che riguardano le parti comuni in presenza di Autogestione o gestione condominiale e avere diritto di voto per …………………….
  6. Accedere dietro presentazione di apposita richiesta alle informazioni contenute nel proprio fascicolo personale, mentre non ha diritto di avere informazione su altri assegnatari o alloggi
  7. Ospitare, anche temporaneamente, nuove persone secondo le disposizioni del regolamento
  8. Ottenere assistenza per tutte le pratiche da espletare presso ACER rivolgendosi all’URP……
  9. Pretendere dal personale ACER disponibilità, cortesia e rispetto delle leggi e dei regolamenti

Doveri

  1. Presentare all’ACER la documentazione richiesta per la verifica del mantenimento dei requisiti di assegnatario dell’alloggio
  2. Provvedere al puntuale pagamento del canone di locazione e degli altri importi addebitati nella bolletta inviata al suo domicilio ogni mese
  3. Rispettare le norme contenute nel contratto di locazione, nei regolamenti e quelle condominiali
  4. Osservare le norme di convivenza civile e di buon vicinato con gli altri assegnatari o coinquilini
  5. Segnalare all’ACER problemi al fabbricato che richiedono interventi di manutenzione
  6. Realizzare in proprio quegli interventi di manutenzione ordinaria che da regolamento sono di competenza dell’assegnatario


pubblica annuncio